WeCreativez WhatsApp Support
Write to me, I will answer as soon as possible...
Hi, how can I help you?
logo compositore abruzzo, giuliano di giuseppe
Post Image

La stanza del pastore – Trento

Data: 22 Settembre 2020
Luogo: Trento - Giardino del Muse

Un uomo solo si trova nella sua stanza. Quest’uomo è stato un pastore per gran parte della sua vita, attraversando i sentieri della transumanza da monte a valle e da valle a monte, seguendo e vegliando sulle sue greggi dall’inizio dell’autunno alla fine della primavera. È stato anche un soldato che ha combattuto per quattro anni sul fronte del Carso, muovendosi avanti e indietro tra le retrovie e le trincee, seguendo e proteggendo la sua ragione.

 

Tuttavia, nella sua stanza, non c’è nulla che faccia riferimento a quelle vite: nessun cimelio, strumento, mappa o attrezzo; solo parole, quelle dei poeti stampate sulle pagine. Queste parole sono leggere, in grado di volare oltre gli orizzonti, ma allo stesso tempo pesanti, capaci di incidere la mente come il legno che ama intagliare. 

 

Questi preziosi e inseparabili libri lo hanno accompagnato nelle sue numerose transumanze, lo hanno aiutato a superare i limiti dell’ignoranza e a espandere i confini della sua visione, portandolo a guardare dentro di sé e all’interno dell’intera umanità, tanto da diventare cantore delle sue esperienze, perché “L’uomo non deve essere come un cane che si scaglia in un attacco; dalla natura è stato dotato di un cervello e deve cercare di capire tutto, pensare e riflettere”. Sfogliando i suoi amati autori classici nella sua stanza, i suoi ricordi prendono forma mentre la vita gira lentamente le sue ultime pagine.

 

La stanza del pastore (Il transumante) di Vincenzo Mambella
Diretto ed interpretato da Edoardo Oliva

Lo spettacolo è stato accompagnato   nel Giardino del MUSE, da un’esposizione di fotografie che richiamavano la transumanza in Trentino. Le fotografie erano conservate presso l‘Archivio fotografico storico della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento. Si è trattato di una sequenza cronologica che attraversa un secolo di fotografia trentina. 

svgPrev Post
svg
svgLa stanza del pastore - Castel Grumello